* Stazione amatoriale Swl e di Radioascolto *

20 marzo 2017

Un'antenna fuori da ogni schema


Da qualche tempo utilizzo il noise killer mentre faccio ascolto laddove vi siano quei rumori indotti nell'antenna principale che disturbano i segnali captati. Devo dire che funziona veramente bene e l'antenna utilizzata per lo sfasamento inizialmente era un pezzo di filo da 7 metri collegato ad un balun 4:1 su ferrite e non su toroide (in pratica il lato in altro del rettangolo rosso in foto). Questo fine settimana ho effettuato un cambio di programma, ho collegato un filo di 0,77 mm di diametro ed ho creato un rettangolo di 7m x 2m (circa) e son partito collegando il filo all'attacco radiante (+)
del balun per poi chiudere nell'attacco di contrappeso (-) di esso formando un loop. Come scritto nel titolo è una antenna fuori ogni logica, però devo dire che mi ha sorpreso molto nel suo funzionamento, infatti su alcune bande è discretamente efficiente in alcune meno effettuando comparazioni con la loop Ala 1530 LF che utilizzo come antenna primaria. Le frequenze dove soffre di più sono dai 3 mhz in giù, ma avendola collegata al MFJ 1020c riesco ad ottenere ottimi risultati trasformandola in una antenna attiva a tutti gli effetti.
Oltre alle comparazioni di stazioni BC ho lasciato in ascolto il Kenwood R 5000 sulla frequenza di 7076 khz deecodificandondo con WSJT65-X e ricevendo più o meno gli stessi country con la Welbrook.
Anche utilizzata come antenna di sfasamento per il noise killer ho notato una maggior efficienza. Un'antenna che chiamarla antenna suona come una bestemmia ma il suo lavoro lo fa, è praticamente invisibile ed è costata meno di 10€ di materiale.
73 e buoni ascolti.